Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Giunta > In arrivo i dissuasori a scomparsa per l’area pedonale...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

30/12/2009
In arrivo i dissuasori a scomparsa per l’area pedonale del Duomo
Saranno collocati in via Cerretani, via Martelli, via Ricasoli e via dei Servi. Nell’occasione previsti anche interventi sul lastrico

In arrivo i dissuasori mobili a scomparsa a protezione dell’area pedonale del Duomo.
La giunta nell’ultima seduta dell’anno ha approvato, su proposta dell’assessore alla mobilità e manutenzioni Massimo Mattei, la delibera che dà il via libera all’installazione dei dissuasori mobili a scomparsa, come quelli già in funzione in via Pietrapiana.
I dispositivi andranno a sostituire le catene attualmente collocate in via Cerretani e via Martelli (due dissuasori per ciascuna strada) e verranno installati anche in via Ricasoli e via dei Servi (un solo apparecchio per strada).
Nell’occasione, oltre agli allacciamenti necessari e ai collegamenti con la centrale operativa della Sas che gestisce gli altri dissuasori già attivi, saranno effettuati anche alcuni interventi di rifacimento del lastrico. Il tutto per uno stanziamento di 350.000 euro. Gli interventi prenderanno il via non appena terminate le procedure di assegnazione dei lavori.
“Si tratta di un ottimo strumento per disincentivare gli ingressi nelle aree pedonali – spiega l’assessore Mattei – e per quanto riguarda il Duomo rappresenta una risposta concreta a un impegno che avevamo assunto al momento della pedonalizzazione dell’area. Nessun proclama, quindi, ma interventi reali da parte di una Amministrazione del ‘fare’”. (mf)

 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati