Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Case popolari, Donzelli (AN): «Cambiare il regolamento...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

28/12/2007
Case popolari, Donzelli (AN): «Cambiare il regolamento per agevolare l’accesso ai fiorentini»
«Modificare il regolamento per le graduatorie di edilizia residenziale pubblica per agevolare l’accesso ai fiorentini». E’ quanto chiede, in una mozione, il consigliere di Alleanza Nazionale Giovanni Donzelli. «Nel 2006 – ha spiegato Donzelli – su 69 assegnazioni di case popolari, quasi la metà sono andate a cittadini stranieri. Nelle riserve, che comprendono i primi esclusi che aspettano di subentrare, la percentuale sale addirittura al 75%. Basta guardare la graduatoria definitiva pubblicata sul sito del Comune per rendersi conto che nei primi venticinque solo cinque sono fiorentini». «Questa situazione – ha sottolineato Donzelli – comporta notevoli difficoltà ai fiorenti i storici che, pur essendo in condizioni economicamente disagiate, si trovano o fuori graduatoria o agli ultimi posti. Molti di loro, così, sono così costretti ad abbandonare la città». Per questo la mozione impegna il sindaco «a farsi promotore presso la Regione affinché venga modificato il regolamento per le graduatorie di edilizia residenziale pubblica, per prevedere anche l'attribuzione di 1 punto ogni 5 anni di residenza da parte del richiedente nel Comune interessato». (fn) Questo il testo della mozione: Tipologia: mozione Soggetto proponente: Giovanni Donzelli OGGETTO: richiesta di accoglimento da parte del Consiglio Regionale della Toscana della proposta di modifica del regolamento per le graduatorie di edilizia residenziale pubblica tale da prevedere un punteggio aggiuntivo da attribuire ai residenti da almeno 5 anni nel comune interessato. IL CONSIGLIO COMUNALE DI FIRENZE PRESO ATTO della composizione della graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica; CONSIDERATA l'altissima percentuale di stranieri extracomunitari e comunitari nei posti alti della graduatoria, e le relative difficoltà di cittadini storicamente residenti nel nostro comune ad essere presenti nella graduatoria stessa; EVIDENZIATA l'impossibilità, nell'attuale sistema, di tutelare i residenti storici nell'accesso alla graduatoria; CONSIDERATA l'importanza di garantire la possibilità alle persone meno abbienti, ma da sempre presenti in città di non abbandonare il proprio comune; RIBADITA la volontà di tutelare usanze, costumi, patrimonio culturale e tradizionale del nostro territorio IMPEGNA IL SINDACO A farsi promotore presso la Regione affinché venga modificato il regolamento per le graduatorie di edilizia residenziale pubblica, per prevedere anche l'attribuzione di 1 punto ogni 5 anni di residenza da parte del richiedente nel comune interessato. Giovanni Donzelli

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati