Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Cellai (AN) e Pieri (FI): «L’amministrazione deve rinnovare...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

19/12/2007
Cellai (AN) e Pieri (FI): «L’amministrazione deve rinnovare fino a giugno 2008 i contratti dei lavoratori precari di piscine e palestre comunali»
«L’amministrazione deve rinnovare fino a giugno 2008 i contratti dei lavoratori precari di piscine e palestre comunali». Lo hanno ribadito questo pomeriggio, ai componenti della commissione speciale lavoro, i consiglieri Jacopo Cellai (AN) e Massimo Pieri (FI) presentando un’apposita mozione che domani sarà trasformata in un ordine del giorno collegato al bilancio. «La legge finanziaria attualmente in discussione in Parlamento – si sottolinea nel documento - potrebbe impedire il proseguimento delle attività nelle piscine e nelle palestre comunali con le attuali modalità gestionali relative alle varie e diverse forme di contratto a tempo determinato per i lavoratori dipendenti». «In queste strutture - prosegue la mozione - lavorano spesso da molti anni, una quarantina di persone assunte con contratto a tempo determinato, contratti di collaborazione coordinata e continuativa nonchè contratti di lavori a progetto. Lo stesso personale, oggi a rischio, ha consentito lo svolgimento di corsi che riguardano anche portatori di handicap, anziani e gestanti, previsti quest'anno fino a giugno prossimo e che pertanto devono essere salvaguardati» «Gli attuali contratti scadono il 31 dicembre prossimo - ricordano Cellai e Pieri - e dunque è necessario rinnovarli immediatamente per mettere al riparo i lavoratori dagli effetti della prossima legge finanziaria e garantire la prosecuzione dei corsi». «Visto che l’amministrazione non ha ancora deciso niente – hanno concluso – i cittadini, soprattutto anziani e disabili, non riescono riscriversi ai corsi del 2008. Una situazione assurda colpa solo del Comune che, invece, scarica ogni responsabilità sulla legge finanziaria». (fn) Questo il testo della mozione: MOZIONE Oggetto: per il rinnovo immediato dei contratti dei lavoratori precari che operano presso le piscine e palestre comunali fino a giugno 2008 Proponenti: J. Cellai (AN), M. Pieri (FI) I sottoscritti Consiglieri Comunali, Premesso che la Legge Finanziaria attualmente in discussione in Parlamento potrebbe impedire il proseguimento delle attività ad oggi in essere nelle piscine e nelle palestre comunali con le attuali modalità gestionali relative alle varie e diverse forme di contratto a tempo determinato per i lavoratori dipendenti; Considerato che, presso le palestre e le piscine comunali opera spesso da molti anni, personale assunto con contratto a tempo determinato, contratti di collaborazione coordinata e continuativa nonchè contratti di lavori a progetto; Visto che, lo stesso personale oggi a rischio ha consentito lo svolgimento di corsi che riguardano anche portatori di handicap, anziani e gestanti, previsti quest'anno fino a giugno prossimo e che pertanto devono essere salvaguardati; Visto che gli attuali contratti scadono il 31 dicembre p.v e che dunque è necessario procedere ad un rinnovo immediato dei medesimi per mettere al riparo la situazione dei lavoratori e la continuazione dei corsi dai disposti in merito che saranno approvati con la prossima Legge Finanziaria; Vista l'interpellanza n. 969/2007 già presentata dai sottoscritti circa le intenzioni dell'Amministrazione Comunale in merito a detta situazione IMPEGNA IL SINDACO A Procedere al rinnovo immediato dei contratti suddetti relativi ai lavoratori delle piscine e delle palestre comunali fino al giugno 2008 in modo da garantire l'intero arco temporale delle attività programmate, garantendo in questo modo sia l'utenza che i lavoratori. J. Cellai (AN) M. Pieri (FI) Firenze, 13 dicembre 2007

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati