Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Falciani (Rosa nel Pugno): «Entro il prossimo 30 giugno...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

29/12/2005
Falciani (Rosa nel Pugno): «Entro il prossimo 30 giugno nuova collocazione per il mercato di piazza delle Cure»
«Entro il prossimo 30 giugno nuova collocazione per il mercato di piazza delle Cure». E’ quanto chiede un ordine del giorno presentato dal capogruppo dello Rosa nel Pugno Alessandro Falciani ed approvato lo scorso 20 dicembre dal consiglio comunale. Nel documento Falciani ricorda «la necessità, più volte rilevata, di migliorare e razionalizzare la viabilità nella piazza» e sottolinea come «il mercato costituisce impedimento ad un riassetto complessivo della mobilità e della risistemazione più complessiva della piazza stessa». «Una parte consistente e decisiva degli ambulanti – si legge nell’ordine del giorno - è disponibile a ricollocarsi in una sede alternativa e più funzionale allo svolgimento della loro attività. La nuova collocazione è individuabile all’interno dei locali dell’ex acquedotto, attualmente inutilizzati, che si trovano in piazza delle Cure, alle spalle dell’attuale mercato all’aperto. Peraltro la realizzazione di tale intervento, da tempo richiesto, qualificherebbe tutta l’area nel suo complesso, uno degli snodi più importanti della zona nord-est della città» Il documento approvato impegna il sindaco «a predisporre entro il prossimo 30 giugno un progetto sul complessivo assetto della piazza, che preveda una migliore collocazione del mercato coinvolgendo le commissioni consiliari competenti e le associazioni di categoria, anche attraverso l’utilizzo dei locali comunali attigui». (fn) Ordine del Giorno n. 888 approvato dal Consiglio comunale nella seduta del 20 dicembre 2005 “Per trovare una più idonea collocazione al mercato di Piazza delle Cure” IL CONSIGLIO COMUNALE PRESO ATTO della necessità, più volte rilevata, di migliorare e razionalizzare la viabilità in Piazza delle Cure; CONSIDERATO che nella Piazza stessa insiste un mercato, che costituisce impedimento ad un riassetto complessivo della mobilità e della risistemazione più complessiva della Piazza stessa; VERIFICATO che una parte consistente e decisiva degli ambulanti è disponibile a ricollocarsi in un sito alternativo e più funzionale allo svolgimento della loro attività; CONSIDERATO che tale nuova collocazione è individuabile all’interno dei locali dell’ex acquedotto, attualmente inutilizzati, situati in Piazza delle Cure, alle spalle dell’attuale mercato all’aperto; VALUTATO che la realizzazione di tale intervento, da tempo richiesto, qualificherebbe tutta l’area nel suo complesso, uno degli snodi più importanti della zona nord-est della città; IMPEGNA IL SINDACO a predisporre entro il 30/06/2006 un progetto sul complessivo assetto della Piazza, che preveda una migliore collocazione del Mercato coinvolgendo le commissioni consiliari competenti e le associazioni di categoria, anche attraverso l’utilizzo dei locali comunali attigui. Palazzo Vecchio, 20 dicembre 2005

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati