Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Bilancio 2006, Malavolti, Baruzzi (DS), Pettini (Comunisti):...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

20/12/2005
Bilancio 2006, Malavolti, Baruzzi (DS), Pettini (Comunisti): «Fatto importante lo stanziamento di 500mila euro per le busvie»
«Si tratta di un fatto importante, anzitutto perché conferma l’impegno della amministrazione a favore della mobilità pubblica, coerentemente con quanto indicato nella mozione che il consiglio comunale approvò lo scorso giugno». E’ quanto hanno dichiarato i consiglieri Gregorio Malavolti e Daniele Baruzzi (DS) e Luca Pettini (Comunisti Italiani) a proposito del «recepimento, da parte della giunta, dell’emendamento proposto dalla sesta commissione che aggiunge 500.000 euro sul capitolo della busvie, ovvero 200.000 euro sulla linea 14, che si aggiungono ai 100.000 già previsti, e 300.000 euro ex novo sulla linea 23». «Ma questo atto assume una rilevanza particolare in questa fase di difficoltà di Ataf – hanno aggiunto i tre consiglieri - si conferma che l’impegno da parte del Comune per il risanamento e la riqualificazione dell’azienda pubblica del trasporto locale passa da un’insieme articolato di strategie che vede, accanto alla disponibilità alla ricapitalizzazione ed alla richiesta di migliorare la produttività dell’azienda, l’impegno concreto per creare le condizioni di viabilità per aumentare la velocità commerciale degli autobus. E’ un ulteriore passo, che segue quelli che già si sono compiuti e si stanno compiendo nella direzione dell’incremento delle busvie in città». «Occorrerà proseguire nell’impegno – hanno concluso Malavolti, Baruzzi e Pettini – a partire dalla individuazione delle risorse aggiuntive necessarie per completare la copertura delle “linee forti”, ma anche, come peraltro richiede un ordine del giorno collegato al bilancio approvato oggi, confermando la volontà politica della realizzazione delle busvie: serve determinazione nel proseguire su questa strada, consapevoli del fatto che i disagi che i cittadini possono patire sono ampiamente compensati dagli effetti positivi di un servizio autobus puntuale e cadenzato». (fn)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati