Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Galli e Pieri (Pdl): “Perché Firenze rinuncia ad essere...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

29/12/2009
Galli e Pieri (Pdl): “Perché Firenze rinuncia ad essere l’unica città ad ospitare i Mondiali di Ciclismo 2013?”

“Perché Firenze rinuncia ad essere l’unica città ad ospitare i Mondiali di Ciclismo 2013?”. E’ la domanda che si pongono il capogruppo del Pdl Giovanni Galli e il consigliere Massimo Pieri dopo la notizia della rinuncia del comitato promotore che faceva capo all’ex direttore generale dei Mondiali di Varese Gabriele Sola. “Si sa – aggiungono i due esponenti del Pdl – che la giunta Renzi ha deliberato lo scorso 23 dicembre la costituzione di un comitato promotore che vede coinvolti amministratori delle città di Montecatini, Lucca e Pistoia, oltre a rappresentanti della Provincia e della Regione”. “Ci pare – concludono Galli e Pieri – l’ennesima occasione persa da Firenze per essere protagonista assoluta di una competizione internazionale. Ci piacerebbe capire se dietro la scelta di coinvolgere altri comuni ed enti toscani ci sia una volontà politica precisa, e se sì, quale”. Su questo tema i due consiglieri presenteranno un’interrogazione al sindaco. (fdr)


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati