Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Roselli (Pdl): “I parcheggi di Careggi sono invasi...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

29/12/2009
Roselli (Pdl): “I parcheggi di Careggi sono invasi da parcheggiatori e venditori abusivi, dalla giunta Renzi finora solo slogan”

“I parcheggi dell'ospedale di Careggi sono pieni di extracomunitari che creano un clima di insicurezza e disagio sui visitatori e dipendenti ospedalieri davvero preoccupante”. Ad affermarlo è il consigliere del Pdl Emanuele Roselli. “Stamani erano almeno una ventina gli extracomunitari che a fine mattinata, appena varcato la sbarra del parcheggio, non solo si improvvisavano parcheggiatori abusivi, ma pedinavano letteralmente le persone dalla cassa alla macchina dove con insistenza gli chiedevano soldi – continua Roselli –. Lasciare qualche euro è il male minore rispetto a un graffio sulla macchina o a minacce psicologiche ben più gravi, soprattutto se si è soli. Io stesso, che accompagnavo mia sorella ad una visita, sono stato minacciato dopo aver scattato una foto con il cellulare e solo dopo aver detto di aver chiamato i vigili sono stato lasciato in pace. Il clima è particolarmente pesante perché nel parcheggio ci sono almeno venti extracomunitari e anche essere accompagnati da un'altra persona non è più una garanzia. Occorre che i vigili organizzino delle vere e proprie retate in queste zone per cercare di combattere un fenomeno che questa giunta non sta, evidentemente, affrontando seriamente. E' ora di passare dagli slogan ai fatti. Il Sindaco Renzi e l'assessore Mattei dovrebbero fare un sopralluogo per rendersi personalmente conto della gravità di quel che succede”.
“Ho presentato un'interrogazione - conclude il consigliere del Pdl – per sapere quali sono le misure operative prese fino ad oggi per contrastare questo fenomeno e quali le direttive date alla polizia municipale a riguardo, e mi riprometto ogni mese di fare un sopralluogo con tanto di foto per verificare l'andamento della situazione. Spero che l'assessore Mattei sia disposto ad accompagnarmi per vedere con i suoi occhi in che situazione insostenibile versano i parcheggi dell'ospedale di Careggi”. (fdr)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati