Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Il presidente di Ataf Bonaccorsi in commissione mobilità...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

22/12/2009
Il presidente di Ataf Bonaccorsi in commissione mobilità incontra il comitato del centro storico
Il presidente Cruccolini: “Ha fornito risposte importanti alle richieste dei cittadini per il miglioramento del trasporto pubblico”

Un incontro utile, costruttivo e caratterizzato da uno spirito molto collaborativo. È quanto dichiara il presidente della commissione ambiente e mobilità Eros Cruccolini al termine della riunione che ha visto la partecipazione del presidente dell’Ataf Filippo Bonaccorsi e dei rappresentanti del comitato dei cittadini del centro storico e che riunisce sia residenti che operatori economici. “Gli esponenti del comitato – ha spiegato il presidente Cruccolini – hanno illustrato una serie di critiche in merito alla riorganizzazione del trasporto pubblico, sia i bussini che le altre linee, in seguito alla pedonalizzazione del Duomo fermo restando il giudizio sulla decisione di istituire l’area pedonale. I cittadini hanno anche segnalato una carenza di informazione sulla nuova organizzazione del trasporto pubblico. Il presidente Bonaccorsi ha dato al comitato risposte e ha preso una serie di impegni a mio giudizio molto positivi, come hanno riconosciuto anche i cittadini”. Prima di tutto la disponibilità a fornire agli operatori economici che ne facciano richiesta il materiale informativo in modo da poterlo poi distribuire a clienti e cittadini. Per quanto riguarda poi la questione delle linee, ha aggiunto il presidente Cruccolini “Bonaccorsi ha comunicato di aver già predisposto una serie di modifiche adesso al vaglio delle commissione tecnica provinciale”. Gli aggiustamenti interesseranno le linee dei bussini elettrici (con l’obiettivo di ridurre la lunghezza dei percorsi per velocizzare gli spostamenti degli utenti). Previsto anche il ripristino della linea B dei bussini mentre è allo studio la revisione della rete del trasporto pubblico nell’area di Santa Croce-via Ghibellina-via del Proconsolo, fortemente richiesta dai cittadini. “Il presidente di Ataf – ha aggiunto Cruccolini – ha annunciato anche ulteriori iniziative per decongestionare via Nazionale. Il tutto dovrebbe essere pronto per il 14 febbraio, sempre che arrivi il via libera della commissione provinciale e le necessarie risorse da parte dell’Amministrazione. Obiettivo di questa riorganizzazione – ha sottolineato ancora il presidente Cruccolini – ridistribuire i disagi in modo da favorire gli interessi della collettività e migliorare il servizio di trasporto pubblico”.
“Come commissione – ha sottolineato Cruccolini – collaboreremo con Ataf per quanto riguarda la promozione delle corsie preferenziali, necessarie per avere un trasporto pubblico più efficiente. Inoltre organizzeremo ulteriori incontri per verificare la concretizzazione di quanto prospettato oggi dal presidente Bonaccorsi con l’obiettivo di far scattare le modifiche il 14 febbraio” ha concluso il presidente Cruccolini. (mf)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati