Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Nuova sede per la società Floriagafir nei giardini...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

23/12/2003
Nuova sede per la società Floriagafir nei giardini di Bellariva
“Con questa struttura ritorna a vivere nel modo migliore il giardino di Bellariva”. E’ soddisfatto l’assessore allo sport Eugenio Giani dell’intervento consegnato oggi dall’impresa all’Amministrazione Comunale, dopo l’ultimazione dei lavori di realizzazione della nuova sede della società Floriagafir nei giardini di Bellariva. L’intervento, con un importo a base d’asta di circa 300.000 euro, ha previsto la realizzazione di un sistema di tre corpi di fabbrica fra loro connessi: l’edificio della sede sociale, l’edificio della cucina di comunità ad esso legato da un connettivo di servizio e l’edificio strettamente ad uso sportivo degli spogliatoi. La sede sociale è composta da atrio di ingresso, ufficio di gestione, sala sociale, bar, servizi igienici e spazi connettivi. La cucina è composta da vano cucina, locale dispensa, ripostiglio, servizi igienici e spogliatoio del personale. Gli spogliatoi ospitano tutte le unità ambientali necessarie a rendere l’impianto aderente alle norme tecniche per l’impiantistica sportiva e contengono 2 spogliatoi atleti e 2 spogliatoi arbitri, completi di servizi igienici. “Vorrei ringraziare l’impresa Ivir – ha detto ancora l’assessore Giani – per la qualità dell’intervento nonostante alcune difficoltà che hanno ritardato di qualche tempo la consegna dei lavori. Ora la Floriagafir potrà disporre di una sede adeguata per la notevole attività dal punto di vista sociale che svolge nell’intero quartiere”. Alla consegna della palazzina era presenta anche il vicepresidente del consiglio comunale Graziano Grazzini, che ha ricordato la sua proposta, approvata all’unanimità dal consiglio comunale: “Intitoleremo questa nuova struttura a Ennio Bartoloni, prematuramente scomparso. Bartoloni è stato una figura importante in questa zona, ha allevato generazioni di giovani svolgendo il ruolo di allenatore ed educatore. In questo modo il suo ricordo sarà sempre presente tra noi e ci aiuterà a promuovere i valori che lui ci ha trasmesso”.(fd)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati