Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > L’indagine del Sole24ore premia Firenze e la cultura....
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

22/12/2003
L’indagine del Sole24ore premia Firenze e la cultura. L’assessore Siliani: "Pieno riconoscimento per gli investimenti nella cultura"
La provincia di Firenze è risultata la prima, fra i 103 capoluoghi esaminati dall’inchiesta del Sole24ore grazie soprattutto alle attività collegate al tempo libero, propensione alla lettura, offerta ed associazioni culturali ed artistiche. “Credo che questo primo posto vede la firma di tutta la città su questo settore dei beni e delle attività culturali – ha sottolineato l’assessore Simone Siliani – con un impegno molto forte. Finalmente in questi 36 parametri del Sole24ore si dimostra che la qualità della vita, il welfare, il benessere dipendono, in misura crescente, non solo dai parametri economici ma anche da parametri come questi, attinenti alla cultura”. In particolare, sono tre i parametri evidenziati dall’indagine del Sole24ore, che vedono primeggiare Firenze. Sono legati alla cultura ed al tempo libero: il numero di associazioni culturali per popolazione, l’acquisto di libri e i biglietti per il cinema. “A me – ha proseguito l’assessore Siliani – questi sembrano tre primati di grande rilievo perché ci dimostrano, soprattutto il primo, che questa è una città molto viva, mentre molti hanno detto che Firenze stava agonizzando: tutt’altro. Il parametro dell’acquisto dei libri ci dimostra che in questo settore c’è una domanda ma c’è anche un’offerta; non è vero che le biblioteche continuano a chiudere. Lo dimostra la libreria Martelli. Il parametro dei cinema ci dice che c’è una grande attenzione per uscire la sera, per socializzare, per andare a cercare qualcosa che la televisione non ci dà. Io penso che siano tre segnali di grande civiltà e credo che giustamente, si sia premiata questa città, così particolare sotto questo profilo”. In tema di offerta culturale, ricordiamo che il 27 dicembre sarà una giornata molto speciale per Firenze. Sabato prossimo, un giorno di gratuità per i musei comunali per i residenti di tutta l’area metropolitana fiorentina e alle 17,00 sarà riaperto il Saloncino del Teatro Goldoni, la Goldonetta con “La Democrazia del corpo”. Ingresso gratuito per Palazzo Vecchio, i Quartieri monumentali, le attività “Emozioni da museo” a Santa Maria del Carmine e alla Cappella Brancacci, per il Museo storico-topografico “Firenze com’era”, per la raccolta “Alberto Della Ragione” e le Collezioni del Novecento. CanGo, con la direzione artistica Virgilio Sieni, dal 27 dicembre al 4 gennaio 2004 propone “La Democrazia del Corpo”, lo spettacolo inaugurale dei Cantieri Goldonetta. Il programma prevede visite, incontri, eventi e installazioni di artisti, consultazioni, passeggiate nel quartiere, coinvolgimento dei laboratori artigianali, percorsi didattici e visioni per l’infanzia. (uc)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati