Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Via libera al progetto del nuovo padiglione per il...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

19/12/2003
Via libera al progetto del nuovo padiglione per il mercato ittico
Ancora un importante passo in avanti per la realizzazione del nuovo stabilimento della Centrale del latte nell’area del mercato di Novoli. E’ stato firmato un protocollo tra il Comune di Firenze, la Mercafir e la Centrale del Latte con cui si indicano scadenze precise per il trasferimento del mercato ittico e per la conseguente messa a disposizione di una importante porzione del terreno per la costruzione dello stabilimento. La nuova centrale sta sorgendo infatti in un’area della Mercafir (circa 37mila metri quadrati): sui primi 28mila metri quadrati il cantiere è già iniziato, sull’altro invece i lavori prenderanno il via dopo il trasferimento del mercato ittico in un nuovo padiglione. Il progetto del nuovo padiglione è stato elaborato dalla Mercafir e ha già incassato la concessione edilizia, e con il protocollo firmato si creano le condizioni materiali per l’avvio dei lavori. Per la realizzazione della struttura (oltre 2.500 metri quadrati di superficie coperta e 3mila di aree esterne) sarà necessario un investimento di oltre 2 milioni e 470mila euro di cui la metà messa a disposizione dall’Amministrazione comunale, il resto sarà a carico della Mercafir. Da parte sua la Centrale del Latte dovrà corrispondere al Comune oltre un milione di euro per il diritto di superficie del nuovo stabilimento. “Con questa operazione – ha sottolineato l’assessore al patrimonio Tea Albini – si va a concludere un percorso complesso che porterà a concentrare tutto il comparto alimentare all’interno del centro polivalente della Mercafir a Novoli. La scorsa settimana sono stati inaugurati i nuovi padiglioni per l’ortofrutta, nei primi giorni di novembre quello per il mercato all’ingrosso dei fiori che era in via dell’Arcovata”. I lavori del nuovo padiglione dovranno essere conclusi entro il 31 dicembre 2004, in modo da rispettare gli impegni assunti con la Tav circa il trasferimento delle Centrale del Latte e la consegna dell'area di via Circondaria entro febbraio 2005 in cambio di oltre 18 milioni di euro. Nell’area oggi occupata dallo stabilimento della Mukki sorgerà un parcheggio interrato a servizio della stazione dell'Alta velocità, una galleria commerciale sotterranea di collegamento tra le due strutture mentre la sistemazione di superficie è stata progettata da Norman Foster nell’ambito del progetto della stazione. Per quanto riguarda i lavori per la nuova centrale, è in corso di realizzazione il primo lotto dove verrà trasferita la produzione di Firenze alla Mercafir, la seconda invece riguarda le produzioni adesso localizzate nelle altre sedi (gli impianti sorgeranno nell'area oggi occupata dal mercato ittico dopo il trasferimento di quest'ultimo).(mf)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati