Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Alberi, in arrivo nelle case dei fiorentini la Newsletter...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

18/12/2001
Alberi, in arrivo nelle case dei fiorentini la Newsletter per conoscere i nuovi progetti di risanamento , reimpianto e abbattimento
Quanti alberi ci sono in città, quanti ne verranno abbattuti e perché, la nuova mappa con i principali interventi di potatura e abbattimento. Queste e altre informazioni nella Newsletter che il Comune sta inviando a 180.000 famiglie della città. "E' diventato necessario, - ha specificato l'assessore all'ambiente Vincenzo Bugliani- dare informazioni precise ai cittadini. L'attenzione su questo argomento è in continua crescita". Sono infatti gli abbattimenti quelli che suscitano più problemi, anche perché a prima vista è difficile rendersi conto che un determinato albero va abbattuto. "Dobbiamo prepararci ad un aumento dei tagli degli alberi, - ha annunciato Bugliani- ma anche ad un successivo e immediato reimpianto. Anzi, - ha sottolineato l'assessore all'ambiente- alla fine gli alberi saranno di più (80.000 gli attuali) perché abbiamo intenzione di piantarne di nuovi anche in quegli spazi che attualmente sono vuoti, ma che prima erano riempiti con piante". La Newsletter contiene infatti informazioni non solo sulle prospettive future circa le nuove alberature stradali (quasi 400 alberi in più), ma anche notizie sulle malattie che affliggono gli alberi in città, di quelli più comuni come il leccio, il pioppo, l'ippocastano, il platano e i progetti in arrivo o in via di realizzazione come sTREEt, l'albero in strada per rendere più gradevoli i mille angoli di Firenze. Tanti gli interventi previsti, soprattutto i viali (Gramsci, Lavagnini, Mille, Michelangelo, Giannotti, Galilei), le piazze (Oberdan, Pier Vettori, Santo Spirito) e alcune via della città. A questo proposito Bugliani annuncia la conclusione delle potature e delle nuove alberature di via del Gignoro. "Per questa strada, come in futuro per altre, - ha detto l'assessore all'ambiente -, abbiamo scelto alberi che non producono pollini allergenici". (lb) Palazzo Vecchio, martedì 18 dicembre 2001

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati