Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > 60° della Costituzione, il programma di sabato si arricchisce...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

20/12/2007
60° della Costituzione, il programma di sabato si arricchisce con brani di Nenni e Saragat
Si arricchisce il programma dell’apertura delle celebrazioni del 60° anniversario della Costituzione italiana, previsto sabato mattina in Palazzo Vecchio, in coincidenza con gli auguri alla città da parte del sindaco Domenici. In apertura delle letture previste, tratte dai verbali della seduta conclusiva dell’Assemblea costituente, saranno proposti brani tratti dagli scritti di due padri della Repubblica e del socialismo italiano, Pietro Nenni e Giuseppe Saragat. Con questa scelta, l’amministrazione comunale intende far propri il contributo e le indicazioni arrivate in questi giorni da esponenti socialisti fiorentini, in particolare Lelio Lagorio e Valdo Spini. L'appuntamento è dunque per sabato 22 dicembre a partire dalle 10.30, nella tradizionale sede del Salone dei Cinquecento. Si comincia con il saluto del Console generale di Danimarca e vicedecano del corpo consolare toscano Alessandro Berti, a cui seguiranno i saluti del sindaco Domenici. Inizierà poi la celebrazione della nascita della Costituzione, e sarà rivolta in particolare a circa 400 studenti, presenti all'evento, provenienti dalle scuole del Liceo Dante, dal Gramsci, dall'Istituto d'Arte, dal Gobetti, dal Botticelli Puccini, dal Galileo, dal Michelangiolo, dal Castelnuovo e dall'Istituto Salesiano dell'Immacolata. Oltre ai brani tratti dagli scritti di Nenni e Saragat, saranno letti alcuni estratti dai verbali della seduta conclusiva dell'Assemblea Costituente, tenutasi il 22 dicembre del 1947, esattamente 60 anni fa, quando presero la parola, tra gli altri, Terracini, La Pira, Togliatti, Marchesi, Calamandrei, Ruini e De Gasperi. Durante la celebrazione verrà distribuita a tutti i partecipanti una brochure contenente la Costituzione Italiana, e saranno proiettati alcuni filmati di repertorio, concessi dall'Istituto Luce, sull'insediamento dell'Assemblea della Costituente e sul voto finale. Le voci recitanti delle letture, a cura di 'Occupazioni Farsesche', saranno di Alessandra Bedino, Amerigo Fontani, Alberto Galligani e Riccardo Sottili. L'evento viene realizzato dal Comune in collaborazione con la Fondazione la Pira e la Fondazione Spadolini Nuova Antologia. Alle 12, nella sala d'Arme in Palazzo Vecchio, il programma si concluderà con il brindisi augurale alla cittadinanza. La giornata di sabato è il primo di una serie di appuntamenti per celebrare il 60° anniversario della Costituzione italiana. Infatti sono previste importanti iniziative che si svolgeranno nel corso del 2008 fino al 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, e che saranno promosse dalle istituzioni locali, dalle associazioni culturali coordinate dalla Prefettura di Firenze. (ag)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati